COUNSELLING

Il counselling ha a che fare con con l'area del conflitto, delle confusioni mentali, dell'ambivalenza, del turbamento emotivo in seguito a eventi e situazioni più o meno problematiche nei vari ambienti di vita (famiglia, lavoro, scuola, relazioni) in persone altrimenti ben adattate ed integrate.
 
Il counselling è un processo di interazione tra due persone, il counsellor ed il cliente, il cui scopo è quello di abilitare il cliente a prendere una decisione riguardo a scelte di carattere personale ed esistenziale (scuola, università, lavoro, relazioni interpersonali, famiglia...) o riguardo a difficoltà/conflitti/problemi particolari che lo riguardano in un dato momento della sua vita.
 
Il processo di counselling enfatizza l'importanza dell'autopercezione, del'autodeterminazione, dell'autocontrollo da parte del cliente: il risultato finale è misurabile attraverso  il grado in cui si riesce a rendere una persona capace di azioni razionali e positive, a renderla più soddisfatta, più in pace con se stessa, più capace di condurre una vita serena e socialmente integrata [Zavallone]

Modalità di svolgimento
  • Il percorso si svolge a livello indivisuale e/o di gruppo (min 8 partecipanti).
  • Prevede 10 incontri da 2 ore

Elenco degli Orientatori Specializzati
Prenota un Colloquio Gratuito con il tuo Esperto di zona
(Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Ancona, San Benedetto del Tronto)