PSICOTERAPIA

Colloqui individuali, di coppia e di gruppo/famiglia in cui il terapeuta guida il paziente attraverso l’uso della consapevolezza a comprendere il momento di disagio e a trovare possibili soluzioni  per poter raggiungere un migliore equilibrio e un maggior benessere. Il paziente diventa protagonista attivo della sua vita, impara a reagire e risolvere situazioni di sofferenza e stress e migliora la qualità della propria vita. 

La scuola di formazione fa riferimento come modello clinico alla Psicoterapia della Gestalt, un quadro di riferimento semplice e applicabile in tempi brevi; si rivolge a tutti coloro che ricercano una possibilità di sviluppo e crescita del proprio potenziale latente; è una psicoterapia esperienziale che punta alla relazione autentica fra terapeuta e paziente nel processo di cambiamento creativo che rispetta la singolarità di ogni essere umano. Attraverso l’utilizzo di tecniche mirate si attua un progressivo e concreto miglioramento sia delle sintomatologie psichiche che delle relazioni disfunzionali.

Terapia individuale
La psicoterapia individuale prevede un lavoro approfondito sulla persona; ha come obiettivi l'evoluzione psicologica dell’individuo, il potenziare il livello di autostima e consolidare la sicurezza interiore al fine di sollecitarne una crescita, che vada oltre la scomparsa sintomatologica  verso un processo libero e costante di adattamento alla realtà. Offre, inoltre, al paziente la possibilità di sviluppare modalità costruttive di relazione.

Terapia di gruppo
Facilita  una più rapida consapevolezza delle dinamiche relazionali che ognuno dei partecipanti attiva nel qui e ora dell'esperienza. Il trattamento di gruppo offre parecchi vantaggi: consente a ciascun individuo di scoprire che non è l'unico ad avere un disagio; fornisce sostegno all’individuo; offre un ambiente sicuro e protetto in cui è possibile sviluppare nuove risorse e modalità più efficaci di adattamento; offre l'opportunità di imparare dagli altri membri del gruppo, come pure dal terapeuta;  fornisce a ciascun membro la possibilità di instaurare rapporti significativi al suo interno e di affrontare la separazione quando il gruppo finisce.